Loading...

Terremoto ultime notizie forte scosse a Palermo e in provincia di Frosinone

0
261
Terremoti-in-tempo-reale-oggi-ultime-notizie-nuove-scosse-a-L’Aquila-e-a-Pescara

Terremoto-ultime-notizie-forte-scosse-a-Palermo-e-in-provincia-di-FrosinoneUna forte scossa di terremoto è stata avvertita a Palermo città e nei paesi limitrofi. L’evento sismico di magnitudo 4.0, è stato registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma alle ore 10,46 di oggi.

Il movimento tellurico è avvenuto in mare, ad una profondità di soli 5 chilometri e ad una distanza dalla costa siciliana di 33 chilometri.

La scossa è stata avvertita oltre a Palermo anche in altri comuni limitrofi al capoluogo siciliano quali Bagheria e Termini Imerese. Molta la gente che subito dopo la scossa per paura si è riversata per strada.

Numerose le chiamate al centralino dei vigili del fuoco di Palermo che sono dovuti intervenire per rimuovere alcuni calcinacci pericolanti.

La macchina della protezione civile siciliana si è messa subito in moto ed ha verificato la staticità delle strutture pubbliche della città di Palermo.

Gli uomini della protezione civile hanno potuto constatare che il terremoto non ha provocato danni né a cose né a persone.

Subito dopo l’evento sismico delle ore 10,46, una nuova scossa è stata registrata in mare a largo di Palermo.

L’evento sismico, di magnitudo 3.1, è avvenuto alle 12,15.

Gli esperti non escludono che anche nelle prossime ore si possano ripetere altre scosse di terremoto sempre a largo di Palermo.

La Sicilia è ritenuta dai sismologici una regione ad alto rischio sismico, sono frequenti, infatti, i terremoti registrati nell’isola italiana in particolare nella zona limitrofa al vulcano Etna.

Solo poche ore fa un nuovo terremoto ha interessato la provincia di Frosinone.

L’evento sismico, di magnitudo 2.9, è stato registrato alle ore 19,29 dall’Ingv. La scossa è avvenuta ad una profondità della crosta terrestre di chilometri 11.

I comuni vicini all’epicentro della scossa sono stati i seguenti: Santopadre, Casalvieri , Casalattico, Roccasecca, Colle San Magno, Arpino, Fontechiari, Colfelice, Rocca d’Arce, Castrocielo in provincia di Frosinone.

I tecnici dei comuni del Lazio colpiti dal sisma hanno reso noto che il terremoto non ha provocato alcun danno.

 

 

 

Loading...