Ecco l’ormone anti golosi, riduce voglia di dolci e alcol

0
81
Scoperto-ormone-contro-golosi-riduce-voglia-di-dolci-e-alcol

Scoperto-ormone-contro-golosi-riduce-voglia-di-dolci-e-alcol

Un ormone che riesce ad un certo punto a bloccare la voglia di dolci è stato scoperto da un team di ricercatori americani. L’ormone è prodotto dal fegato che comprende quando l’organismo umano non può più assumere altri dolci.

L’ormone dai ricercatori americani è stato scoperto grazie ad alcuni test su topi che hanno organi molto simili agli essere umani. I ricercatori hanno potuto constatare che l’ormone ha a capacità di inviare un segnale al cervello quanto i livello di zuccheri nell’organismo inizia ad essere alto.

In questo periodo di feste, dolci ed abbuffate la notizia che ci arriva dal mondo dell’informazione è certamente interessante. Due prestigiose università, quella dell’Iowa e quella del Southwestern Medical Center dell’Università del Texas, dopo anni di studi, hanno messo a punto una scoperta che non può che fare piacere soprattutto a chi è estremamente e pericolosamente goloso.

Gli studi della università, quella dell’Iowa e quella del Southwestern Medical Center dell’Università del Texas hanno capito che ogni organismo è in grado di autoregolamentarsi e così metterci al riparo dai rischi estremamente dannosi derivanti dell’abuso di dolci e zuccheri. Chi ha, nello specifico, la capacità di suonare come fosse un campanello d’allarme è un ormone che il fegato produce quando mangiamo i dolci o beviamo bevande zuccherose e quindi anche quelle alcoliche.

Questo ormone, il FGF21, quando nel nostro organismo c’è un eccesso di zuccheri ci fa passare la voglia di assumerne ancora. Già in passato, altre ricerche avevano indicato che nel nostro organismo ci sono alcuni ormoni che ci danno segnali inequivocabili rispetto al senso di fame e di sazietà ma addirittura che degli ormoni fossero in grado di reagire rispetto ad alimenti ben precisi questo ancora non si sapeva,

E’ la prima volta, infatti, che si studia che un ormone che produce il fegato, il FGF21, è in grado di farci autoregolamentare in modo così preciso; alla fine chi ne trae beneficio è il nostro organismo ma anche la nostra salute mentale perché vederci in forma fa decisamente bene all’umore.

Che il fegato sia un organo importantissimo nella capacità di autoregolamentarsi lo si sa ormai da circa mezzo secolo, infatti è il fegato, anzi meglio è lo stato del fegato che ci indica e suggerisce di quali alimenti il nostro organismi necessita e da quali è meglio stare alla larga almeno in certi periodi. Infatti, quando il nostro fegato è sovraccarico come facilmente accade in periodi festivi come questo che stiamo vivendo in questi giorni si tende ad avere meno appetito e anche più senso di stanchezze.

Loading...
loading...