breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Motorhead, Lemmy Kilmister choc la causa della sua morte un cancro aggressivo

Motorhead-Lemmy-Kilmister-choc-la-causa-della-sua-morte-un-cancro-aggressivo

E’ deceduto per un cancro alla prostata un grandissimo musicista, Ian “Lemmy” Kilmister che ha fondato il gruppo dei Motorhead. La band dei Motorhead è stata fondata dal grande Ian Kilmister nel lontano 1975 ed ha avuto un enorme successo in tutto il mondo con oltre 50 milioni di dischi venduti.

In un primo momento, quando si era diffusa la notizia della morte di Ian “Lemmy” Kimister, non era stato precisato per quale tipo di cancro fosse morte il famoso attore, i giornali sostenevano che però fosse un tumore molto aggressivo. Il leader indiscusso dei Motorhead è morto all’età di 70 anni nella sua casa di Los Angeles lo scorso 28 dicembre ma solo ora si è diffusa la notizia della sua morte.

Ian “Lemmy” Kilmister è morto dopo una vita spericolata per l’eccessivo uso di stupefacenti e di alcol. La sua vita piena di eccessi gli aveva procurato non pochi problemi di salute fino alla scoperta del cancro alla prostata che ha provocato il decesso lo scorso mese di dicembre.

A diffondere la notizia del decesso è stato il sito americano Tmz che ha pubblicato in grande evidenza il certificato di morte del famoso leader dei Motorhead. Sui social il portavoce dei Motorhead ha reso noto che il gruppo si scioglierà e che Ian “Lemmy” Kilmister “Aveva saputo della malattia il 26 dicembre”.

Il cancro alla prostata ha provocato a Ian “Lemmy” Kilmister un’insufficienza cardiaca. Solo qualche giorno prima della morte Ian “Lemmy” Kilmister aveva sostenuto un’ecografia al cervello. Il risultato dell’esame aveva evidenziato come il tumore alla prostata avesse colpito anche altri organi quali il cervello e il collo.  I medici avevano diagnosticato ad Ian “Lemmy” Kilmister dai due ai sei mesi di vita.