breaking-news, Italia

Luxottica via l’ad Khan con una buonuscita record, delega a Del Vecchio

Luxottica-via-l-ad-Khan-con-una-buonuscita-record-delega-a-Del-Vecchio

In un solo anno l’oramai ex amministratore delegato della Luxottica Adil Mehboob-Khan ha percepito compensi per più di 20 milioni di euro. Khan è stato nominato amministratore delegato dell’importantissima azienda italiana Luxottica agli inizi di gennaio scorso con precisione il 16 gennaio del 2015 e solo per aver accettato l’incarico ricevette dall’azienda 9 milioni di euro.

Adil Mehboob-Khan aveva inoltre un compenso annuo di 3 milioni di euro, più ha riscosso altri 1,5 milioni di euro per gli ottimi risultati che l’azienda ha ottenuto nell’ultimo anno. Dal Cda della Luxottica, che ha deciso di rescindere il contratto con Adil Mehboob-Khan, è stata deliberata una buonuscita per l’ex amministratore delegato di 6,8 milioni di euro.

Khan ha 51 anni ed è nato a Londra nel 1964 da papà di origini pakistane e dalla madre che invece è una italo-ungherese. Alla fine del Cda che ha decretato la fine del suo mandato Adil Mehboob-Khan non è apparso per nulla sorpreso della notizia del mancato rinnovo del suo incarico. A prendere il suo posto come amministratore delegato dell’azienda sarà il padron Leonardo Del Vecchio che ha da poco compiuto 80 anni di età.

Resta al suo posto come amministratore delegato Prodotto e Operations, Massimo Van. Alla fine del Cda la Luxottica, una delle più floride aziende italiane, Adil Mehboob-Khan ha rilasciato il seguente commento: “Non c’è stato alcun contrasto su alcun argomento con il cavaliere Del Vecchio: è un tema di semplificazione del management, in tre non eravamo abbastanza efficienti”.

Leonardo Del Vecchio, che ricoprirà il ruolo di presidente esecutivo dell’azienda, ha così commentato il suo nuovo incarico: “La mia decisione di assumere deleghe operative e dare un contributo più attivo al management deriva dalla consapevolezza che in questo nuovo scenario di mercato e per accelerare l’evoluzione in corso nell’area mercati ci vuole un rinnovato spirito imprenditoriale, rappresenta inoltre la garanzia che crescita, efficienza e investimenti rimangono priorità”.

Adil Mehboob-Khan resterà in carica fino al prossimo 29 febbraio poi lascerà la Luxottica nelle mani di Leonardo Del Vecchio. L’azienda italiana ha avuto un 2015 di grandissimi risultati con un fatturato di 2.015 milioni di euro con un incremento del 2% rispetto al 2014. L’intento per il 2016 è di raggiungere un nuovo record di fatturato e di essere sempre tra le più rinomate aziende italiane nel mondo.