Bari & Dintorni

Bari, Alessandro Micai racconta il suo primo rigore parato da professionista

Bari-Alessandro-Micai-racconta-il-suo-primo-rigore-parato-da-professionista

Un sabato indimenticabile quello di Alessandro Micai, giovane portiere del Bari di soli 22 anni, che ha preso il posto tra i pali della squadra biancorossa di Enrico Guarna. Il giovane portiere ha dimostrato tutto il suo valore sul difficile campo di Avellino neutralizzando con un grande balzo sulla sua destra un rigore.

 Alessandro Micai è diventato titolare della squadra biancorossa dopo lo svarione di Enrico Guarna negli ultimi minuti della importantissima gara contro il Crotone. Micai ha lasciato una lunga dichiarazione che è stata poi postata sul sito ufficiale del Bari Calcio. Il portiere ha dichiarato che è la prima volta nella sua carriera da professionista che para un rigore.

Il portiere ha anche affermato di essere molto soddisfatto di essere riuscito a parare un rigore in una partita così importante per il Bari come quella di Avellino. Il giovane portiere barese ha voluto ringraziare Enrico Guarna: “Ho la fortuna di lavorare con un grande professionista come Enrico Guarna. Prima di Avellino mi ha detto ‘non sei più un giovane, ormai sei in grado di affrontare queste partite’. Aveva ragione. Non ho avuto grosse esperienze finora quindi questo è stato un test vero, ma è già alle spalle ed ora guardo al prossimo. Spero di aver messo in difficoltà il mister per la prossima partita. Lavoro per farmi trovare pronto. Perché non credere ad una riconferma tra i pali contro il Latina?”.