breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Il sesso è salute, fatto tre volte alla settimana previene ictus e infarti

Il-sesso-fa-bene-alla-salute-farlo-tre-volte-alla-settimana-allontana-ictus-e-infarti

Una nuova cura contro l’influenza e la febbre, secondo un psicologo americano, è fare sesso almeno tre volte alla settimana. I rapporti amorosi producono una sostanza che aiuta le vie respiratorie a produrre degli anticorpi contro i sintomi influenzali e la febbre.

Secondo però un altro recente studio condotto da alcuni ricercatori canadesi dell’Università di Toronto che è stato reso noto mediante il tabloid Society for Personality and Social Psycology devono avvenire solo una volta alla settimana. I ricercatori dell’Università di Toronto hanno spiegato che il sesso è felicità e farlo più di una volta alla settimana provoca assuefazione da parte sia dell’uomo che della donna.

Lo studio dei ricercatori canadesi è stato svolto effettuando dei test su un numero elevatissimo di donne più di 30 mila e il risultato è stato che i rapporti sessuali più rari sono più intensi.

La ricerca condotta da un noto psicologo americano, Gordon Gallup, ha stabilito che fare l’amore provoca una serie infinita di benefici alla salute sia della donna che dell’uomo. Il ricercatore americano ha condotto il suo studio sottoponendo a vari test 300 donne ed ha scoperto che il sesso riesce a sviluppare un anticorpo contro l’influenza. Lo studio del psicologo americano è stato pubblicato sul noto giornale medico ‘Archives Of Sexual Behaviour’.

La ricerca invita le coppie a passare più tempo insieme perché oltre al piacere fisico si hanno anche benefici per la salute. Lo studio ha scoperto che il sesso è in grado di sviluppare la immunoglobina che è una sostanza chimica presente in grosse quantità nella saliva ed anche in tutto l’apparato olfattivo. L’immunoglobina è un anticorpo che è in grado di combattere i sintomi influenzali come naso chiuso e raffreddore ed è anche efficace contro la febbre. Gordon Gallup ha anche affermato che i rapporti sessuali producono altri benefici al nostro corpo e in molti casi riescono a combattere efficacemente la depressione.

I rapporti sessuali producono sostanze chimiche, come la serotonina e la ossitocina, che riescono efficacemente a contrastare i primi sintomi depressivi sia nell’uomo che nella donna.  In particolare l’ossitocina è un ormone che agisce sull’umore e combatte efficacemente due patologie molti comuni come ansia e stress. Sempre secondo lo psicologo americano, il sesso ha un’altra potenzialità, aumentare l’appetito.

Il sesso è un’ottima attività fisica. Lo psicologo americano ha anche affermato che per avere dei benefici per la salute bisogna avere rapporti amorosi almeno tre volte a settimana. Il sesso non può essere una vera e propria cura, ma secondo lo psicologo americano, può permettere di vivere meglio e consente di sviluppare alcuni ormoni che riescono a combattere delle patologie molto comuni sia tra le donne che fra gli uomini.

Un altro studio condotto da alcuni ricercatori irlandesi della Queens University of Belfast ha confermato che è importantissimo fare sesso almeno tre volte a settimana. Lo studio che è stato denominato la “ricetta della salute” ha appurato che il sesso riesce alcune volte ad essere efficace anche contro patologie molto più gravi come ictus ed infarti.

Gli studiosi irlandesi hanno constatato effettuando una serie di domande ad alcuni pazienti che fare sesso frequentemente determina anche una longevità maggiore soprattutto tra gli uomini.