breaking-news, Italia

Terremoto oggi forte scossa tra Reggio Calabria e Messina

Terremoto-oggi-forte-scossa-tra-Reggio-Calabria-e-Messina

Una forte scossa di terremoto è stata registrata nella tarda serata di ieri nelle vicinanze della costa Calabrese sud orientale. L’evento sismico, di magnitudo 3.7, è avvenuto alle ore 22,25 a largo di Reggio Calabria ad una profondità di chilometri 32 dal livello del mare. La scossa è stata avvertita a Reggio Calabria città, nella provincia ed anche a Messina in Sicilia.

Sono state numerose le telefonate al centralino dei vigili del fuoco che hanno spiegato alla gente impaurita che la scossa non ha aveva provocato danni né alle strutture pubbliche né a quelle private. Durante la nottata appena trascorsa non ci sono state nuove scosse. Gli esperti ritengono però che anche nei prossimi giorni possano verificarsi nella zona nuovi eventi sismici anche più violenti di quella registrata nella tarda serata di ieri.

La zona del distretto di Messina è tragicamente nota per un violentissimo terremoto che avvenne nel 1908 che rase al suolo la città siciliana e anche la vicina Reggio Calabria provocando la morte di più di 100mila persone. Il terremoto, di magnitudo 7,2, che fu registrato il 28 dicembre del 1908, è stato definito la più grave catastrofe naturale avvenuta in Europa.

I ricercatori ritengono che la zona del distretto sismico dello stretto di Messina è una delle aree a più alto rischio sismico del mondo. Alcuni ricercatori ritengono che se avvenisse un nuovo violento terremoto con epicentro nel distretto di Messina sarebbero tantissimi i danni che provocherebbe.

Molte abitazioni costruite in questi anni sia a Messina che nella vicina Reggio Calabria sono stata realizzate senza tenere assolutamente conto che quella zona è considerata ad alto rischio sismico ed è probabile che nei prossimi anni possano avvenire terremoti molto violenti.