breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

AC/DC rinviato tour, Brian Johnson choc rischia di perdere l’udito

AC/DC-rinviato-tour-Brian-Johnson-choc-rischia-di-perdere-l-udito

Una dura decisione presa in seguito ad un verdetto impietoso è quella presa da Brian Johnson, famosissima rock star e cantante della celebre band degli AC/DC. Brian Johnson, frontman degli AC/DC all’età di 68 anni ha dichiarato che dovrà fermarsi nella sua attività di musicista. Il cantante inglese, che è stato una delle colonne portanti della famosa band degli AC/DC, se dovesse continuare a suonare rischierebbe di diventare sordo.

La comunicazione dell’addio alla carriera musicale arriva proprio quando mancano solo 10 tappe alla fine del magnifico tour degli AC/DC intitolato “Rock or Bust”. La comunicazione ufficiale dell’addio alla musica di Brian Johnson arriva tramite il suo sito ufficiale.

Il cantante ha reso noto che i medici gli hanno imposto di fermarsi perché rischia di perdere definitivamente l’udito.

Il cantante precisa, però, che il suo non è un abbandonato definitivo, ma temporaneo; per tutto il 2016 tenterà di curarsi dalla patologia che lo ha colpito per essere pronto ad essere il frontman degli AC/DC a partire dagli inizi del 2017.

Già dalla prossima data del tour del 10 marzo Brian Johnson non sarà al suo posto. La band degli AC/DC per il prossimo 10 marzo è attesa ad Atlanta negli Stati Uniti e, al momento, non è stato ancora svelato il nome del musicista che sostituirà il grande Brian Johnson.

Il gruppo degli AC/DC è atteso in Europa dove si esibirà tra maggio e giugno in 12 tappe tra cui anche in Italia. Molti sono stati i commenti sui social di auguri ad uno dei più grandi cantanti rock del mondo che spera quanto prima di ritornare presto a cantare con la sua mitica band.

Brian Johnson da tempo vive in Florida ma resta tifosissimo della squadra di calcio del Newcastle che gioca nel campionato inglese. Qualche anno fa il cantante degli AC/DC tentò di acquistare la famosa squadra del Regno unito ma non ci riuscì.

E’ anche di oggi la notizia che un altro grande della musica mondiale Bill Wyman l’ex bassista dei Rolling Stones  deve, per un po’ di tempo, abbandonare la musica perché gli è stato diagnosticato un cancro alla prostata.

Il portavoce del famoso bassista ha reso noto che il tumore alla prostata è ancora allo stadio iniziale e si spera che Bill Wyman possa guarire molto rapidamente. Bill Wyman è diventato famoso anche per una sua vicenda privata. Il batterista si sposò con una ragazza di appena 18 anni che aveva conosciuto quanto di anni ne aveva 14.