breaking-news, Italia

Romania choc durante una partita di playoff un calciatore muore di infarto

Romania-choc-durante-una-partita-di-playoff-un-calciatore-muore-di-infartoUna tragedia immane quella accaduta durante una partita di calcio del campionato romeno. Si stavano disputato i palyoff del campionato romeno quando all’improvviso il giocatore camerunense Patrick Ekeng della Dinamo Bucarest è svenuto ed è crollato a terra.

I soccorsi sono arrivati immediatamente sul campo ma si è capito subito che la situazione era gravissima. Il giocatore è stato trasportato nel vicino ospedale ma dopo qualche minuto è stata diramata la notizia che Patrick Ekeng era morto per arresto cardiaco.

Il giocatore aveva militato anche per quattro anni nel campionato francese, tra il 2009 e il 2013 e si era particolarmente distinto per le sue doti tanto da essere chiamato nella nazionale del Camerun.

Le prime dichiarazioni sull’improvvisa morte del calciatore sono state rilasciate a caldo da Liviu Paltinean, medico legale della Dinamo che ha riferito: “I tentativi di rianimazione sono durati un’ora e mezzo, ma si sono rivelati inutili”.

Il giocatore camerunense era entrato in campo da soli sette minuti quando in seguito ad un banale contrasto di gioco è crollato a terra senza mai più rialzarsi.

Il giocatore è stato subito trasportato in ospedale dove molti tifosi si sono assiepati all’uscita del plesso ospedaliero fino a quando è stata diramata la terribile notizia della morte.

Ionel Danciulescu uno dei massimi dirigenti della squadra romena, subito dopo aver saputo della morte del calciatore, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Non riesco a crederci, è un incubo per me e per i tifosi. E’ troppo”.

A molti vedendo i filmati della terribile tragedia è venuta in mente la morte del giocatore livornese Piermario Morosini avvenuta durante la gara contro il Pescara.

Tredici anni fa un altro giocatore del Camerun, Vivien Foè, morì sempre per un infarto durante una partita valida per la Confederations Cup.