breaking-news, Italia

Bari scarcerato Hakin Nasiri il presunto terrorista che si era fatto un selfie con il sindaco Decaro

Bari scarcerato Hakin Nasiri il presunto terrorista che si era fatto un selfie con il sindaco Decaro

E’ stato scarcerato Hakim Nasiri, il giovane 23 enne afghano che solo quarantotto ore fa è stato arrestato dai carabinieri della Dda di Bari.

Durante l’interrogatorio con il gip Francesco Agnino il giovane si è avvalso della facoltà di non rispondere,

Adriano Pallesca, il legale difensore Hakim Nasiri, ha così commentato la decisione del gip Francesco Agnino di ordinare la scarcerazione di Hakim Nasiri: “Nei prossimi giorni chiederemo di rendere interrogatorio. Il mio assistito è del tutto estraneo alla vicenda e vuole chiarire ogni cosa”.

L’avvocato ha anche detto che il suo assistito è incensurato e “Si sente spaesato e in difficoltà. Ha pianto molto e confida di chiarire l’accaduto nei prossimi giorni. Lo conosco da tempo  e posso dire che non ha assolutamente un profilo compatibile con i fatti emersi”.

Hakim Nasiri qualche mese fa aveva voluto farsi un selfie con il sindaco di Bari Antonio Decaro.

Il gip Francesco Agnino, invece, ha ritenuto di confermare le misure restrittive nei confronti di Gulistan Ahmadzai afghano di 29 anni e Zulfikar Amjad pakistano di 24 anni che sono stati arrestati due giorni fa con l’accusa di terrorismo internazionale.