breaking-news, Italia

Bari arrestate 2 maestre a Santo Spirito, Decaro chiedorò provvedimenti esemplari

Bari arresto due maestre per maltrattamenti bambini, Decaro disgusto e rabbia chiedo provvedimenti esemplariLa notizia dell’arresto delle due maestre d’asilo avvenuta a Bari in un asilo di Santo Spirito per 37 casi accertatati di maltrattamenti su bambini è diventata in pochissimo tempo di dominio pubblico.

Ancora una volta Bari torna ad essere al centro dell’interesse nazionale per un fatto di cronaca nera. Dopo le cariche agli abusivi durante la festa di San Nicola, l’arresto di tre terroristi islamici che stavano preparando attentati anche a Bari, nel mirino il centro commerciale Ipercoop e l’aeroporto di Palese, oggi siamo costretti a scrivere di due maestre che maltrattavano i bambini con calci e pugni.

Il sindaco del comune di Bari, Antonio Decaro, ha così commentato i gravi episodi emersi oggi pomeriggio: “Gli episodi di cui abbiamo avuto notizia questo pomeriggio, relativi a fatti gravissimi che sarebbero accaduti in un asilo statale di Bari, mi lasciano senza parole. Oggi però prevale il sentimento di padre e provo disgusto e tanta rabbia per quello che pare essere accaduto, sentimenti che non sono neanche lontanamente paragonabili agli stati d’animo dei genitori di quei bambini a cui oggi voglio offrire il sostegno e l’abbraccio di tutta la città. Sono sicuro che gli inquirenti andranno fino in fondo alle indagini per stabilire il prima possibile la verità dei fatti. Da sindaco e responsabile della comunità di Bari chiedo al Ministro della Pubblica istruzione di assumere provvedimenti esemplari nei confronti delle maestre che sono accusate di aver compiuto quegli atti”.