breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Luca Medici alias Checco Zalone avrà il suo busto “gli atri erano troppo brutti”

Luca Medici alias Checco Zalone avrà il suo busto “gli atri erano troppo brutti”

Anche Luca Medici avrà il suo busto in marmo che sarà messo in bella mostra in un cinema d Taviano, un  grosso centro in provincia di Lecce.

E’stato il titolare del cinema a volere un busto dell’attore barese nel suo cinema. Checco Zalone,  con il suo ultimo film, ha stracciato tutti i record degli incassi.

In un primo momento avevano partecipato al bando 21 artisti che però non avevano impressionato la giuria composta dal fraterno amico nonché regista di tutti i film di Checco Zalone, Gennaro Nunziante  e da Paolo Pellegrino professore di estetica dell’Università del Salento.

La giuria aveva definito i 21 progetti presentati “troppo brutti e poco somiglianti a Luca Medici”.

Il titolare del cinema di Taviano non ha desistito ed ha presentato un nuovo bando al quale questa volta hanno partecipato 18 artisti e questa volta a vincerlo è stato Giuseppe Marino, scultore siciliano.

La giuria ha così commentato l’aggiudicazione della gara: “all’unanimità, ma non senza difficoltà, data l’alta qualità delle opere in gara”.