breaking-news, Italia

Il principe William entra nella storia è il primo membro della famiglia reale su una rivista gay

Il principe William entra nella storia è il primo membro della famiglia reale su una rivista gay

Mentre il mondo sta piangendo per l’inaudita violenza da parte di alcuni terroristi dell’Isis ad Orlando che sono entrati in un locale frequentato da molti gay ed hanno sparato all’impazzata contro coloro che l’occupavano, il principe William ha deciso di essere il primo membro della famiglia reale ad apparire sulla prima pagina di una rivista gay del Regno Unito.

La rivista che pubblicherà la foto del principe William sulla sua copertina si chiama “Attitude”. Le foto che poi appariranno sulla rivista sono state scattate lo scorso 12 maggio quando il principe fu invitato nella redazione del giornale per parlare con esponenti della comunità Lgbt a Kensington Palace su bullismo omofobico.

Il blog della famosa rivista ha già pubblicato la copertina che ritrae il principe Wulliam rilassato e sorridente.

Il titolo della copertina è il seguente: “Il principe William incontra Attitude e fa la storia”.

Il principe William non si è limitato a posare per farsi fotografare sulla nota rivista Attitude ma ha anche voluto chiarire il suo pensiero: “Nessuno deve essere maltrattato per la sua sessualità o per qualsiasi altra ragione, né deve sopportare l’odio che questi giovani hanno dovuto subire nel corso della sua vita”.

E’ la prima volta in assoluto che un principe della Gran Bretagna occupa la prima pagina di un giornale gay. Il principe ha anche voluto rilasciare alcune dichiarazioni sulla strage di Orlando che ha provocato la morte di ben 50 persone.

Il principe e la sua consorte Kate hanno voluto far sentire la propria vicinanza agli Stati Uniti d’America e a tutti i familiari delle vittime: “I giovani gay, lesbiche, transgender che ho incontrato grazie ad Attitude sono stati davvero coraggiosi a venire allo scoperto e a dare una speranza”.

William ha anche detto che:  “Incoraggiandoci con la loro forza e il loro ottimismo a opporci al bullismo. Dovreste essere orgogliosi delle persone che siete e non avete assolutamente nulla di cui vergognarvi”.

La presa di posizione del principe William è stata molto apprezzata dalla comunità gay del Regno Unito.