breaking-news, Italia

Torre Suda, tre bambini corrono in soccorso di un bagnante anziano e lo salvano

Torre_Suda_1

 E’ accaduto che a Torre Suda  un anziano di 86 anni si era seduto su uno scoglio ma, per il mare troppo mosso, è caduto in acqua.

Tre bambini , due maschietti e una femminuccia di 12 10 e  10 anni appena si sono accorti di quanto era accaduto, non hanno esitato un attimo, e hanno soccorso l’uomo.

I bambini si chiamano Samuele e Paolo Mastrobisi, due fratelli e Martina Spennato una loro amichetta.

Il nonno dei due fratellini ha rilasciato le seguenti dichiarazioni alla Gazzetta del Mezzogiorno: «Nelle vicinanze non c’erano altre persone. Gli adulti, infatti, erano a qualche metro di distanza. Nessuno, a parte mio nipote Samuele, ha sentito le richieste di aiuto dell’anziano. Il bambino si è subito tuffato e ha chiesto l’aiuto del fratello e di Martina. Il pensionato, trascinato dalla corrente ad alcuni metri dalla riva, non riusciva a parlare, aveva bevuto molta acqua e aveva gli occhi chiusi. I bambini lo hanno fatto riemergere e lo hanno spostato a riva. Intanto sulla scogliera sono giunti gli adulti, che hanno tirato l’anziano fuori dall’acqua per prestargli le prime cure. Se i bambini si fossero accorti solo un minuto più tardi di quello che stava accadendo, forse per lui non ci sarebbe stato nulla da fare».

L’uomo è stato trasportato presso l’ospedale «Francesco Ferrari» di Casarano dove è stato sottoposto a tutti i controlli del caso e poi dimesso.