Bari & Dintorni, breaking-news, Italia

Bari agguato in via Dante al Libertà in fin di vita un 47enne, panico tra la gente  

Trani, violenta rissa per uno smartphone, 4 arresti e due persone ferite

Ancora un agguato a Bari nel quartiere Libertà. Intorno alle 20,40 Luigi Luisi un uomo di 47 anni con precedenti penali a suo carico è stato avvicinato da due malviventi che gli hanno esploso alcuni proiettili.

L’uomo è stato raggiunto da tre proiettili al torace. L’agguato è avvenuto in via Dante con angolo via E. Fieramosca.

Luigi Luisi è stato subito soccorso e trasportato d’urgenza al policlinico di Bari dove è ora ricoverato in prognosi riservata.

I due malviventi subito dopo aver esploso diversi colpi sono fuggiti a bordo di una grossa moto.

Solo un anno fa ad aprile del 2015 il Luisi fu vittima di un altro agguato sempre al quartiere Libertà avvenuto in un circolo da lui gestito. In quel occasione rimase ferito alla testa il figlio di soli 27enne che dopo qualche giorno morì.