Bari & Dintorni, breaking-news, Italia

Bari, bimbo di un anno e mezzo è in coma per aver ingerito dell’hashish lasciato incustodito dai genitori  

Taranto, bambino in gravissime condizioni viene trasferito da un ospedale ad un altro, i genitori spaccano tutto

Un bambino di soli 18 mesi è stato trasferito d’urgenza da un plesso ospedaliero del nord barese al Giovanni XXIII di Bari.

Il piccolo è in coma per aver ingerito dell’hashish che era rimasto in casa incustodito per colpa dei suoi giovanissimi genitori.

Il trasferimento del bambino al Giovanni XXIII si è reso necessario per le sue condizioni disperate.

Il piccolo è stato ricoverato nel plesso ospedaliero di Bari da alcuni giorni ma solo ora è stata resa nota la notizia.

Sono stati gli stessi genitori ad ammettere l’accaduto ed a chiedere l’intervento dei medici del 118.