breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Domenica Live, Marco Baldini chiede scusa a Fiorello e rivela ora lavoro in un ristorante

baldini

Marco Baldini torna a parlare di Fiorello e ha scelto Domenica Live.

Baldini ha parlato in particolare della sua telefonata nella quale diceva ad un pregiudicato che gli aveva prestato dei soldi che Fiorello non lo aveva voluto aiutare economicamente: “Queste parole risalgono a tre anni  quando vivevo ancora un periodo molto difficile. A sentire adesso quello che avrei detto, rabbrividisco, ma ti dico anche che quando uno è in un tunnel come quello in cui ero io, spesso è costretto a dire o fare cose che non direbbe o non farebbe mai. Non voglio dire che non è vero perché ricevevo 200 telefonate al giorno e non mi ricordo la singola telefonata, ma quando uno è in quelle condizioni, è capace di dire e fare tutto. Io oggi voglio chiedere scusa a tutte le persone che ho danneggiato nel corso della mia vita, a causa della mia condizione. Soprattutto a Fiorello. Vorrei sentire le intercettazioni ma, ammettendo che siano vere, dico che quelle cose non le avrei mai dette”.

Marco Baldini, la storica spalla di Fiorello ieri domenica è stato ospite da Barbara D’Urso a “Domenica live” e lì ha avuto modo di dire la sua sulla fine del suo rapporto con Fiorello, perché ha deciso di lasciarlo artisticamente e cosa c’era dietro le intercettazioni di alcune telefonate.

Marco Baldini qualche giorno fa è venuto, ancora una volta, alla ribalta della cronaca perché sono state rese note alcune intercettazioni telefoniche tra lui e  Carlo Zacco,un suo creditore, pregiudicato.

In quell’occasione Baldini che stava cercando di chiedere un po’ di tempo per effettuare un pagamento adduceva a Fiorello le colpe della sua impossibilità ad onorare il debito affermando che Fiorello gli desse ben poco.

Baldini è stato intercettato dalla procura mentre parlava di Fiorello nei seguenti termini: “Figlio di p***ana”, oppure: “Incarna la Mafia bianca”.

A quel punto Zacco avrebbe detto a Baldini che avrebbe potuto parlare lui con Fiorello per digli che doveva far guadagnare di più Baldini.

Probabilmente è stato questo a far spaventare Marco Baldini tanto da fargli decidere di non avere più rapporti lavorativi con Fiorello per non metterlo in qualche brutta situazione.

A questo proposito Marco Baldini ha spiegato che le parole che ha usato su Fiorello non le pensava e non le pensa affatto ma che è normale quando ci si trova in certe brutte situazioni usare parole in cui non si crede e così ha dichiarato: “Ho chiesto scusa a Fiorello prima ancora che uscissero quelle dichiarazioni e lui mi ha risposto: nulla è imperdonabile. Ho interrotto io il rapporto professionale con lui, i miei problemi mi rendevano impossibile fare bene il mio lavoro al suo fianco”.

Poi Baldini ha voluto specificare che non corrisponde a verità che Fiorello non lo abbia aiutato economicamente e ha così spiegato cosa Fiorello ha fatto per lui: “Non è vero. Altri mi davano dei soldi, lui me li dava nel modo più dignitoso, facendomi lavorare. Ma queste cose le capisci dopo”.

Fiorello ha avuto modo di dire cosa pensa al riguardo di questa storia intervistato da Beppe Cruciani a “La zanzara “ dicendo che verso Baldini nutre un sentimento di affetto che proverà per sempre a prescindere dalle vicissitudini della vita.