breaking-news, Italia

Test medicina 2014: tutti i consigli utili per andare preparati

Test-medicina-2014-tutti-i-consigli-utili-per-andare-preparati

Ci siamo quasi domani sarà il temutissimo giorno dei test di ammissione a medicina.

Quest’anno la prova di ammissione a medicina è stata anticata ad aprile, negli anni precedenti si svolgeva a settembre, per permettere agli studenti, in caso di non superamento dei test, di poter scegliere tranquillamente un’altra facoltà dopo i prossimi esami di maturità.

Come anche l’anno scorso il test sarà composto da 60 domande ed il tempo per rispondere sarà massimo di un’ora e 40 minuti.


Rispetto all’anno scorso cambiano le materie delle domande che ai test di domani saranno così suddivise: 4 cultura generale, 23 ragionamento logico, 15 biologia, 8 di matematica e 10 di chimica.

I punteggi da tener presente per raggiungere i 20 punti necessari per essere ammessi nella graduatoria generale à il seguente: per ogni risposta esatta sarà dato un punteggio di + 1,5, senza invece la risposta sarà errata – 0,4,  in caso di una domanda senza risposta il punteggio sarà 0.

Domani ognuno dei partecipanti avrà una busta sigillata contenete il foglio con le domande del test che non può essere sgualcito o contenere troppe correzioni pena l’esclusione dal test.

E’ consigliabile rispondere prima alle domande su un foglio di brutta per poi ricopiare il tutto in bella sul foglio ufficiale della prova a quiz.

Per ogni domanda si avrà circa un minuto e quaranta secondi disponibili per decidere la risposta.

La migliore strategia sarebbe rispondere subito alle domande ritenute più facili dove la risposta esatta è sicura e tenersi per ultime le domande dove c’è maggiore indecisione.

Per questa tornata di test, anche se il nuovo Ministro dell’Istruzione Giannini ha più volte dichiarato che è favorevole alla reintroduzione, non ci sarà nessun bonus maturità quindi il punteggio dei test sarà dato esclusivamente dalla somma delle risposte esatte meno quelle errate.