Italia

Terrore in aeroporto, armato di spranga lo fermano in tempo

 

 

Oggi si è sfiorata una tragedia all’aeroporto di Malpensa dove è stato bloccato, prime che potesse fare del male, un uomo, in evidente stato alterato armato di spranga.

Era in aeroporto per imbarcarsi per l’Egitto, ma proprio a causa del suo stato alterato, gli era stato negato l’imbarco.

E nello stesso stato è stato bloccato dai Ros che hanno provveduto al suo ricovero in spedale.

L’uomo, di 31enne Ahmed Mohamed Nabawy Salem, pare stese per radicalizzarsi, è così stato espulso dall’Italia e ricondotto in Egitto.