breaking-news, Italia

Attimi di terrore in pieno centro ivoriano aggredisce vigili sottraendo pistola e spara quattro colpi

Attimi di terrore si sono vissuti in pieno centro a Firenze. Un ivoriano, ha sottratto l’arma di ordinanza a due vigili e poi ha sparato quattro colpi.

L’uomo era stato fermato perché in evidente “stato di agitazione”, aveva più volte tentato di buttarsi sotto alcune auto.

L’ivoriano poi è stato fermato da un ufficiale della Direzione investigativa antimafia.

L’aggressione è avvenuta in via Marconi nelle vicinanze dello stadio Artemio Franchi.

L’uomo è stato fermato e poi arrestato.