breaking-news, Italia

Bomba d’acqua in Friuli, morte e distruzione in campeggio con più di 3 mila persone

Una bomba d’acqua si è abbattuta sulle montagne del Friuli  nella Val Tramontina. Il fortissimo temporale ha causato la caduta di molti alberi, alcuni dei quali sono caduti in un campeggio allestito per il raduno europeo della Famiglia Arcobaleno.

Sul posto sono arrivati i soccorritori che da qualche ora stanno cercando di mettere in salvo i tanti campeggiatori.

Al raduno della Famiglia Arcobaleno hanno partecipato più di 3 mila persone. Dalle prime notizie frammentarie almeno una persone è morta, intrappolata nella sua tenda.

Il raduno si trova una vasta zona tra Pordenone e Udine. Le comunicazioni nella zona dove si è abbattuta la bomba d’acqua sono molto difficoltose, inoltre per i soccorritori è molto difficile raggiungere il campeggio.