Bari & Dintorni

Puglia, muore giovane famosissimo chef allievo di Cannavacciuolo, la sua moto distrutta contro un palo

 

Un ragazzo di soli 28 anni definito da tutti un astro nascente della cucina, conosciutissimo in tutta Italia è morto per un violento incidente avvenuto a Trani.

Lo chef si chiamava Raffaele Casale e la scorsa notte con la sua moto si è schiantato contro un palo della luce a Trani, in via Martiri di Palermo.

Raffaele Casale è stato uno dei migliori allievi di Antonino Cannavacciuolo. Anche lui originario della Campania da un anno si era trasferito a Trani dove era lo chef del ristorante “Le Lampare al fortino”.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i soccorritori del 118 che hanno cercato, invano, di rianimare il povero ragazzo.