Macabro ritrovamento, in un cassonetto trovate da una rom le gambe di una donna, tagliate con un’accetta

0
71

Una rom ha ritrovato, nella tarda serata di domenica, due gambe di una donna in un cassonetto dell’immondizia. Le due gambe, secondo quanto detto dagli investigatori, sono molto curate e tagliate all’altezza dell’inguine.

Il macabro ritrovamento è avvenuto a Roma nel quartiere Parioli.

Sul posto sono arrivate diverse auto della Polizia che hanno riscontrato che il resto del corpo non c’era.

Sulla misteriosa vicenda in queste ore sta indagando la squadra mobile di Roma.

Sono state acquisite le immagini delle vicine telecamere. Secondo gli inquirenti nei video si vede un uomo compiere l’orribile gesto.

La Repubblica ha riportato la seguente notizia: “le gambe probabilmente sono state tagliate con un’accetta. Un uomo sarebbe stato visto allontanarsi dal cassonetto nella notte di lunedì. Forse parte della targa della sua auto è risultata leggibile da una prima analisi delle immagini”.

 

loading...