La fidanzata scrive un biglietto per lasciarlo, per la delusione 15enne si suicida sparandosi al volto con il fucile del padre

0
67

Nelle prime ore di oggi un ragazzo di soli 15 anni si è tolto la vita sparandosi al colto con il fucile da caccia del padre.

Il fucile era regolarmente detenuto dal padre del ragazzo che aveva come hobby la caccia.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 che non hanno potuto far altro che constatare la morte del povero ragazzo.

Il suicido è avvenuto a San Begnino Cavese comune a pochi chilometri da Torino. Sembra che la causa dell’estremo gesto sia una delusione sentimentale.

A trovare il corpo del ragazzo sono stati gli stessi genitori. Il corpo del ragazzo è stato ritrovato nella mansarda di casa.

I genitori erano in casa al momento del suicidio ma non hanno sentito nulla. Pare che la ragazza avesse scritto un biglietto con le intenzioni di lasciarlo.

loading...