A.s. Bari trattativa vendita società al rush finale intanto resta Bellomo

0
17
Bari-Modena 'ultima partita disputata allo Stadio San Nicola dal Bari calcio ecco perchè

A.s-Bari-trattativa-vendita-società-al-rush-finale-intanto-resta-Bellomo

Anche se per scaramanzia nessuno vuol cantare vittoria, serpeggia in città e soprattutto nell’animo dei tifosi una più che speranza positiva sulle sorti del Bari che ne ha viste tante e sentite altrettante.

La prossima settimana sarà decisiva per la possibile vendita del Bari calcio; già mercoledì dovrebbe esserci un ulteriore incontro fra i consulenti e poi il sabato seguente potrebbe aver luogo la riunione tra la proprietà rappresentata da Antonio Matarrese e gli acquirenti nella persona di Paolo Montemurro in modo da definire l’accordo.

La proposta di 10 milioni di Euro da parte di Montemurro-Rapullino è stata ufficializzata, ma per esperienza sappiamo che converrà attendere di vedere nero su bianco onde evitare ulteriori disillusioni.

Antonio Matarrese ha dichiarato che “entro la fine dell’estate togliamo il disturbo”, quindi staremo a vedere.

Questo è quanto è stato stabilito stamattina fra i consulenti raggiunti poi da Montemurro nell’incontro che ha visto varie ipotesi per blindare il debito verso l’erario che ha l’attuale proprietà: per questo la riunione è stata aggiornata al prossimo mercoledì quando si potrà pattuire il prezzo del club senza tralasciare il peso che hanno avuto i deferimenti derivanti dal calcio scommesse sia in carico al Bari che al suo capitano Francesco Caputo.

Certo il tempo è tiranno visto che la squadra non ha un allenatore e che il 30 giugno scadrà il contratto del direttore sportivo Guido Angelozzi: senza questi due elementi fondamentali non si può impostare un piano di lavoro per affrontare la nuova stagione. Fra i nomi più papabili c’è il duo Zeman-Corvino, che porterebbe un po di sprint e spettacolo sia alla squadra che alla città.

Ci sono inoltre da considerare le  compartecipazioni(Fedato, Sabelli, Crimi, Romizi e De Falco) in modo tale da poter ragionare in termini concreti al fine di costruire la nuova squadra.

Nicola Bellomo continuerà ad essere in comproprietà fra Bari e Chievo, anche se il centrocampista non rimarrà certamente in Puglia.

loading...
loading...