Puglia, violenza in un villaggio turistico, l’agghiacciante racconto della 19enne, intanto il suo aguzzino è ai domiciliari

0
1888

E’ ancora molto confusa la ragazza di soli 19 anni che nella terribile notte tra martedì e mercoledì è stata violentata da un ragazzo di 27 anni di Latina in una stanza di un villaggio turistico di Marina Mancaversa nel Salento.

La giovane ha denunciato gli abusi subiti e il suo aguzzino in queste ore è ai domiciliari.

La ragazza ha ricostruito la violenza:  “Io quel ragazzo non lo conosco  era nel gruppo partito con il tour operator di Latina, ma c’erano almeno 200 ragazzi. Con lui non ho mai parlato, non so chi sia. Io quella sera ero in camera, da sola, dormivo. All’improvviso ho sentito una persona venirmi addosso, è stato complicato capire cosa stesse accadendo.

Non riuscivo ad urlare – spiega la ragazza – ho preso un colpo di freddo e da qualche giorno ho la raucedine, per questo non potevo gridare. Ho cercato di parlare con lui per farlo andar via, gli ho detto: “Ma ti rendi conto di quello che stai facendo? Ma perché? Vai via ma purtroppo non mi ha ascoltata, io credo fosse ubriaco».

loading...