E’ morto con la sua moto a soli 20 anni su una strada che percorreva tutti i giorni, oggi sarebbe partito per San Francisco per il suo primo giorno di lavoro

0
373

 

E’ morto a soli vent’anni Niccolò Gattorno, su una strada che percorreva con la sua moto ogni giorno e che conosceva a memoria.

Il fatale schianto è avvenuto alle 20 di ieri sera. La sua moto si è scontrata contro un’auto che usciva da una stazione di sevizio.

L’impatto è stato violentissimo, sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 che non hanno potuto far altro che accertare la morte del povero Niccolò.

Niccolò Gattorno era figlio di Sebastiano, notissimo imprenditore a Genova della logistica. Il cuore di Niccolò ha smesso di battere a pochi metri dalla sua amata moto.

Un amico di Niccolò in lacrime racconta: “Domani mattina (oggi per chi legge, ndr) sarebbe partito per San Francisco. Avrebbe fatto un’esperienza lavorativa negli Stati Uniti. Non vedeva l’ora…”

Alcuni testimoni che hanno visto il terribile impatto hanno raccontato che:  “All’improvviso abbiamo sentito un boato terrificante, poi visto quella moto strisciare a terra e un ragazzo immobile”.

loading...