breaking-news, Italia

Test medicina 2014: ultime notizie su annullamento prova e ricorsi

Test-medicina-2014-ultime-notizie-su-annullamento-prova-e-ricorsi

Ieri, 22 aprile 2014, sono state pubblicate dal Miur i risultati definitivi della prova di ammissione alla facoltà di medicina che si sono svolte in tutta Italia lo scorso 8 aprile.

Per poter visualizzare risultati pubblicati sul sito www.istruzione.it  bisogna registrarsi  utilizzando la password e l’username consegnati l’8 aprile,il giorno dei test, a tutti i partecipanti alla prova all’interno del plico contenente anche i quiz.

I risultati hanno evidenziato che come punteggio medio i migliori 1.000 quest’anno hanno totalizzato 54,30 punti mentre l’anno scorso il dato era ben più alto con  62,58.

Lo studente che è riuscito ad ottenere il punteggio più alto è di Torino con totalizzando 80.50 punti, mentre il peggiore è stato uno studente che è riuscito ad ottenere il punteggio di – 13,30.

Ben 26.136 studenti quasi la metà dei partecipanti non è riuscito ad ottenere un punteggio superiore ai 20 punti.

Altro dato che balza subito agli occhi  è che 6 studenti che hanno sostenuto la prova a Bari sono riuscite a rientrare nelle prime cento posizioni.

Ieri in molti studenti prima della pubblicazione dei risultati hanno protestato, nel piazzale antistante la sede del Ministero della pubblica istruzione, chiedendo l’annullamento dei test tenutesi l’8 aprile in seguito ai gravissimi episodi avvenuto proprio a Bari dove un plico contenente le buste delle prove è sembrato agli occhi sia degli studenti presenti che della commissione manomesso e fatto ancora più grave che all’interno dello stesso invece di contenere 50 buste, ognuna con un test, ne erano presenti soltanto 49.

I sindacati degli studenti hanno presentato subito un esposto alla Digos di Bari che sta indagando da giorni sull’accaduto e supportati dal Codacons stanno raccogliendo le adesioni per presentare un ricorso collettivo al Tar chiedendo l’annullamento della prova.