Puglia, donna per sfuggire al marito che la minaccia di uccidere, si lancia dal balcone

0
419

 

Per sfuggire alle violenze del marito una donna si è lanciata nel vuoto dal balcone di un appartamento.

La giovane donna si è salvata grazie ai fili stendibiancheria che hanno attutito la caduta. La vittima è riuscita a rialzarsi e a rifugiarsi nel supermercato Conad vicino.

Al fianco della donna c’era la figlia che chiedeva aiuto per la madre. Sul posto sono subito arrivate le forze dell’ordine che hanno arrestato l’aggressore.

Il tragico episodio è avvenuto in via Istria a Fragagnano intorno alle 18,30 di ieri. La donna prestava servizio presso una coppia di anziani quando il marito l’ha minacciata di ucciderla se non l’avesse subito raggiunta.

La donna, a quel punto, ha deciso di lanciarsi dal balcone per tentare di fuggire. La donna nel supermercato dove si era rifugiata è stata subito soccorsa e trasportata all’ospedale di Manduria dove non è in gravi condizioni.

Loading...