Puglia, rapina a Mondo Convenienza: i clienti “Ci siamo chiusi tutti in bagno aspettando la fine dell’inferno”

0
738

Erano da poco passate le 19,20 quando i clienti e i dipendenti del Mondo Convenienza stavano commentando increduli la rapina avvenuta solo qualche minuto prima.

Una banda di ladri era entrata nel centro Mondo Convenienza quando c’erano tante famiglie della zona intende a fare shopping.

Subito dopo la notizia della rapina al Mondo Convenienza a Cavallino in provincia di Lecce molti genitori dei giovani dipendenti si sono precipitati sul posto.

Un dipendente racconta: “Ero in un altro settore del negozio con dei clienti quando all’improvviso ho sentito urlare, ho capito subito che era accaduto qualcosa e sono corso verso l’ingresso, lì ho visto i miei colleghi ancora fermi al muro e in stato di agitazione».

Una ragazza racconta: “Qualcuno ha urlato “uscite tutti, uscite, c’è una rapina, non ho capito più nulla, tutti correvano da una parte all’altra dei corridoi, chi con i bambini in braccio, chi nei passeggini, bambini che piangevano, spaventati».

Sembrava che i banditi avessero sparato un colpo di pistola in aria poi questa notizia è stata smentita dalle forze dell’ordine.

Una cliente ha affermato che:  “Avevano un’arma , era importante per noi in quel momento uscire fuori da quel luogo. Ci siamo nascosti in bagno, poi siamo scappati via, un bambino piangeva disperato vicino all’ingresso del negozio”.

Loading...
Загрузка...