Bari & Dintorni

Momenti di panico nel barese, 49enne colto da malore alla guida di un furgone, il suo corpo privo di vita rimasto riverso sul marciapiede

Tanta apprensione ieri intorno alle 20,30 al centro di un comune nel barese. Un uomo di 49 anni è morto sul colpo in seguito ad un arresto cardiaco mentre era alla guida di un furgone.

Il tragico evento è avvenuto in via Sant’Antonio a Putignano. Il corpo dell’uomo, privo di vita, era riverso sul marciapiede fino all’arrivo dei soccorritori del 118.

I soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

L’uomo morto per un arresto cardiaco fulminante si chiamava Tony Cavallini ed aveva 49 anni.