Loading...

Bullismo nel barese, ragazzino pagava il pizzo per non essere picchiato

0
363

Un ragazzino, per non essere picchiato, era costretto a pagare anche trecento euro a settimana. L’adolescente, negli ultimi tempi, aveva paura anche ad uscire di casa. Ad accorgersene dell’accaduto e denunciare il tutto sono stati i genitori del ragazzino.

Gli atti di bullismo avvenivano a Corato in provincia di Bari. I Carabinieri hanno arrestato i tre bulli, uno dei quali minorenne.

Loading...