Loading...

Bari violenza ad un capotreno, nigeriano non ha il biglietto e sferra calci e pugni

0
89

 

Ieri 16 gennaio, un ragazzo nigeriano di soli 26 anni ha aggredito un capotreno a Bari.

L’episodio è avvenuto nella stazione centrale e il nigeriano è divenuto violento non appena il capotreno gli ha chiesto di esibire il biglietto.

Il capotreno ha chiamato i carabinieri che sono stati picchiati a loro volta.

Infatti, il ragazzo che viaggiava senza aver pagato il biglietto ha dato calci e pugni sia al controllore che ai carabinieri intervenuti fino a quando li stessi carabinieri sono riusciti a renderlo inoffensivo.

Il controllore e i carabinieri hanno riportato ferite giudicate guaribili in 20 giorni.

Loading...