Loading...

26enne doveva discutere la laurea e invece si spara un colpo di pistola alle tempie, in condizioni gravissime

0
285

 

 

Una tragedia sfiorata quella di un ragazzo di soli 26 anni che il giorno della discussione della tesi di laurea si spara un colpo di pistola alle tempie.

Il ragazzo ora è ricoverato presso l’ospedale Ruggi di Salerno in condizioni gravissime.

Il ragazzo era in camera sua a prepararsi mentre i familiari lo attendevano per andare insieme in facoltà dove il giovane avrebbe conseguito la laurea in Scienze e Tecnica dell’Ambiente nel settore Biologia.

Dopo che l’attesa diventava esagerata i familiari lo hanno raggiunto nella stanza dove lo hanno trovato steso sul pavimento in condizioni gravissime.

Il ragazzo si era puntato la pistola alle tempie e aveva sparato con una 7,65 browning.

Loading...