Bari & Dintorni

Muore Maurizio, a soli 29 anni, un pony express, la sorella: «Spinto a correre con lo scooter per non perdere 3 euro»

 

Una morte che farà molto discutere quella di Maurizio Cammillini di soli 29 anni morto in seguito ad un incidente con la sua moto.

Il ragazzo era un pony express e stava a bordo della sua moto per consegnare due panini a domicilio per un pub, quando, per cause in via di accertamento, si è schiantato contro un palo.

Il ragazzo, secondo quanto riferito dal proprietario del pub, era in prova da due giorni e il giorno successivo sarebbe stato assunto.

La sorella ha riferito al www.iltirreno.gelocal.it  che suo fratello veniva pagato 20 euro a turno e che il giorno il terribile incidente gli erano stati decurtati 3 euro dalla paga perché consegnati in ritardo alcuni panini.