Loading...

Gesto eroico, infermiere fuori servizio, salva la vita ad un uomo colto da un malore improvviso

0
193

Un infermiere di Cerignola si è trovato al posto giusto al momento giusto. L’infermiere che si chiama Antonio Belpiede ha soccorso un uomo in evidenti difficoltà.

L’uomo era stato colto da un malore improvviso era a terra ed aveva perso conoscenza. L’infermiere, fuori servizio, era in auto, è sceso ed ha applicato una serie di manovre all’altezza del cuore salvando l’uomo.

Antonio Belpiede ha spiegato: “Non c’è nulla di eroico in quello che ho fatto. Chi fa questo mestiere sa che la salvaguardia della vita viene prima di tutto e che il nostro impegno non si esaurisce quando togliamo gli abiti da lavoro”.

Gino Giorgione segretario della Uil di Foggia ha così commentato l’episodio: “Il gesto compiuto da Antonio mentre era fuori servizio, è un esempio per noi tutti, per il sindacato, per i cittadini ed è un bellissimo “biglietto da visita” dei valori positivi dell’ASL e della Sanità di Cerignola e di tutta la Capitanata. “Ad Antonio, a titolo personale e a nome di tutta la Uil-Fpl Foggia, esprimo i più sinceri complimenti per il suo straordinario gesto che celebreremo con una targa in suo onore. Il nostro auspicio è che il suo intervento possa essere d’esempio per tutti, che l’ASL sappia valorizzare la sua professionalità e il suo altruismo e che il direttore generale possa riconoscere ad Antonio Belpiede un encomio”.

Loading...