Bari & Dintorni

“Figlia di spacciatore italiano e madre 15enne” il tweet choc di Gad Lerner su Desirèe Mariottini scatena l’ira sul web

Un tweet che ha scatenato l’ira sul web. Il tweet che ha provocato la reazione di tantissimi fan è di Gad Lerner che ha voluto così commentare la morte di Desirèe Mariottini, ragazza 16 enne uccisa da una banda di immigrati.

Gad Lerner ha scritto il seguente tweet: “Dopo Pamela Mastropietro guardiamo attoniti la vita e la morte di Desirée Mariottini: dipendente da eroina, figlia di spacciatore italiano e madre quindicenne, vittima di pusher immigrati. Vicende tragiche che dovrebbero suggerirci qualcosa di più e di diverso dell’odio razziale”.

Nel tweet il giornalista Gad Lerner ha voluto sottolineare la provenienza della ragazza, figlia di uno spacciatore italiano.

Gad Lerner non ha mai menzionato i veri autori dell’efferato omicidio.

In molti hanno commentato il post in Gad Lerner affermato che il suo commento “è vergognoso”, “vomitevole”.

Qualcun altro ha scritto anche : “Ci manca che scriva ‘se l’è cercata’ o ‘alla fine vedete che è colpa sua”.