Istat, aumento boom di disoccupati nel mese di settembre, hanno perso il lavoro oltre 80 mila unità, tasso di disoccupazione giovani oltre il 30%

0
223

Una notizie che era nell’aria, secondo i dati Istat la disoccupazione, nel mese di settembre, è aumentata dell’0,3% rispetto al mese precedente.

Un dato, anche se di una percentuale impercettibile, che fa molto riflettere. Il tasso di disoccupazione è così salito oltre il 10%, per l’esattezza al 10,1%.

L’Istat ha anche però confermato l’aumento degli occupati rispetto a settembre 2017. Rispetto a settembre di un anno fa  sono state 288 mila italiani che hanno trovato occupazione. Nel solo mese di settembre hanno perso il lavoro 81 mila unità.

Sempre contrastanti anche i dati sulla disoccupazione giovanile che solo nel mese di settembre è risalita ad un desolante 31,6%.

Hanno perso lavoro nel mese di settembre l’0,2% della forza lavoro giovani. I dati confrontati rispetto a settembre 2017 sono però confortanti con un aumento degli occupati del 3 %.

In diminuzione  anche i lavori con contratto a tempo indeterminato che sono 77 mila unità in meno rispetto ad agosto scorso.