Punito dal prof perché usa il cellulare durante la lezione, 11enne si suicida lanciandosi da un ponte

0
158

Un bambino di 11 anni che frequentava la prima media si è lanciato da un ponte suicidandosi.

Il bambino 11 enne era stato rimproverato a scuola dal professore perché usava il cellulare durante le lezioni.

Il piccolo, subito dopo essere uscito da scuola, ha compiuto l’estremo gesto. E’ successo nel comune di Beausoleil nel dipartimento delle Alpi Marittime nella regione della Provenza in Francia.

Il bambino si stava dirigendo alla fermata dell’autobus con due compagni di classe quando ha voluto confessare la sua intenzione di suicidarsi lanciandosi dal ponte.

I compagni di classe hanno subito avvertito i genitori del ragazzo che sono arrivati sul posto ma l’11enne aveva già compiuto l’estremo gesto e il suo corpo senza vita galleggiava nel fiume.

Loading...