45enne perde la memoria subito dopo essere stato operato al cervello e fugge dall’ospedale, ritrovato a 150 km di distanza

0
229

Un uomo di 45 anni all’improvviso è scomparso dall’ospedale di Newcastle dove era stato operato al cervello.

L’uomo si stava riprendendo dopo una delicata operazione al cervello ma in seguito alla perdita della memoria era fuggito dall’ospedale.

Fortunatamente è stato ritrovato a 150 chilometri di distanza dall’ospedale. L’uomo che si chiama Stephen Brew ha perso la memoria a breve termine dimenticando di essere il padre di quattro figli e di essere un imprenditore.

L’uomo è stato ritrovato in una officina. Sembra che sia riuscito a fuggire facendo perdere le sue tracce prendendo un taxi e facendosi accompagnare in quel luogo così distante.

L’uomo è stato sottoposto all’intervento dopo essere stato colpito da tre aneurismi. Subito dopo il suo ritrovamento  è stato portato in ospedale dove rimarrà ricoverato ancora per parecchio tempo per le cure riabilitative dopo il delicato intervento.

Loading...
Загрузка...