Donna costretta per anni dal  marito a cucinarsi rifiuti e mangiarli nella ciotola del cane

di | 28 Novembre 2018

Una donna di 54 anni è stata costretta per anni dal marito  a cucinarsi rifiuti e a mangiarli nella ciotola del cane.

Dopo tanto tempo però la donna è riuscita a trovare il coraggio per denunciare il tutto alle forze dell’ordine.

Il terribile caso è avvenuto a Fiuggi in provincia di Frosinone. Le forze dell’ordine hanno provveduto ha denunciare l’accaduto agli organi competenti e a far allontanare dalla casa l’uomo.

Il 57enne è stato denunciato per maltrattamenti.

La donna è riuscita a descrivere la sua vita nei minimi particolari  così sono scattate le indagini che hanno accertato che la 54enne dicesse la verità.

I carabinieri hanno ascoltato anche i vicini che hanno testimoniato che molto spesso dall’abitazione dove abitavano i due si sentivano spesso litigi e urla.

Loading...