breaking-news, Italia

Test medicina 2014: ultime notizie e novità annullamento nuove selezioni, modello francese

Riforma-Giannini-numero-chiuso-ultime-notizie-annullamento-nuovo-metodo-selezione-test-medicina

I test di medicina dall’anno prossimo cesseranno di esistere ad annunciarlo ieri è stato il Ministro della Pubblica Istruzione Stefania Giannini che ha anche preannunciato che la riforma sul numero chiuso sarà varata entro il prossimo mese di luglio.

Quindi i test svolti l’8 aprile, per il momento secondo le dichiarazioni del ministro dell’istruzione, dovrebbero essere gli ultimi.

L’anno prossimo l’iscrizione alla facoltà di medicina dovrebbero essere liberi per tutti gli studenti che vorranno immatricolarsi e tentare la scalata verso la laurea.

Le nuove selezioni avverranno come in Francia in due periodi dopo sei mesi e  alla fine dell’anno accademico.


Il metodo per le selezioni  nei due diversi momenti del primo anno universitario dovrebbero favorire gli studenti più meritevoli.

La scelta del Ministro Giannini è stata accolta positivamente da tutti i sindacati studenteschi che da tempo chiedevano l’abolizione del numero chiuso ritenuto discriminatorio nei confronti di tutti i studenti e non adeguato come metodo di selezione trattando materie per la maggior parte non inerenti la facoltà prescelta.

Nel mondo politico però la decisione del Ministro della Pubblica Istruzione non è stata ritenuta molto valida per due motivi primo che a parecchi è sembrata la proposta della Giannini uno spot elettorale in vista delle oramai imminenti elezioni europee e secondo motivo che ha fatto discutere che tutti le varie sedi di medicina non potranno accogliere un numero così elevato di studenti con la possibilità di sovraffollamento delle aule di insegnamento.