Bari & Dintorni

Ruba un pc portatile, poi invia al proprietario una mail “Scusa per il furto ma sono molto povero”

Ruba in un attimo il pc portatile approfittando  della temporanea assenza del proprietario, poi si pente e invia una mail nella quale chiede scusa per il gesto motivandolo perché era molto povero.

Il ladro ha scritto alla persona derubata la seguente mail: «Scusami se l’ho fatto, ma sono molto povero, ho davvero bisogno di soldi».

Il ladro una volta impossessatosi del pc è riuscito a risalire alla mail del proprietario e inviandoli una lettera di scuse

La mail è la seguente: «Ciao, sono molto dispiaciuto per aver preso il tuo pc. Sono molto povero e avevo bisogno di soldi. Ti ho lasciato il cellulare e il portafoglio, per limitare il danno. Vedo che sei uno studente universitario. Se ci sono dei file che ti servono per gli studi o per altro, fammi sapere e te li manderò a questo indirizzo. Ancora una volta, mi dispiace».

A raccontare la curiosa storia è stata una compagna del ragazzo a cui è stato rubato il portatile.