Bari & Dintorni

Accoltellata alle spalle muore studentessa 21enne, era andata via di casa per “dimenticare” il suicidio del fratello

Una morte misteriosa quella di Sara Papenheim una ragazza di soli 21 anni che si era trasferita dal Minnesota, negli Stati Uniti d’America, per andare a studiare Psicologia in Olanda.

La ragazza era voluta andare in Olanda subito dopo il suicidio del fratello, voleva dimenticare quel terribile evento.

La ragazza abitava a Rotterdam in una casa studenti e sembra sia stata accoltellata alle spalle da un suo amico che era anche un suo coinquilino.

La 21enne abitava a Rotterdam già da un paio di anni e era molto impegnata nel sociale e amava la musica, in particolare la batteria.

Il ragazzo accusato dell’omicidio ha 21 anni ed è ora in stato di arresto, in attesa di essere interrogato da un giudice.