Bimba di sei anni uccisa per gioco dal fratello dodicenne con un colpo di pistola, i genitori erano fuori a una festa

0
202

Una bimba di soli 6 anni è morta in seguito a un colpo di pistola. A sparare è stato per gioco il fratellino di 12 anni.

I due erano stati lasciati soli in casa dai genitori invitati a una festa. A sorvegliare i due bambini doveva essere loro sorella di 16 anni.

Il 12enne mentre stava giocando con la sorella ha trovato una pistola in un cassettone nella camera dei genitori e ha sparato contro la sorella colpendola a morte alla nuca.

L’incidente mortale è avvenuto a  St Louis, in Missuori. Le autorità hanno prima arrestato poi rilasciato i genitori.

Non è il primo incidente del genere che succede negli Stati Uniti d’America dove il porto d’armi è concesso a tutti.

Loading...
Загрузка...