A 11 anni non ha più speranze di vita per un tumore al cervello inoperabile, poi è successo il miracolo

0
136

A soli 11 anni non aveva più speranze di vivere. La piccola era gravemente malata, i medici le avevano diagnosticato un tumore al cervello inoperabile.

Il tumore spingeva sulla spina dorsale della bimba diventando inoperabile. I genitori hanno cercato in tutti i modi di trovare un medico che si assumesse la responsabilità di una operazione delicatissima ma non era stato possibile.

La bimba era destinata a morire. Poi un giorno il miracolo. La piccola si sottopone a una nuova tac e il responso è incredibile la massa tumorale è sparita.

I medici non si sanno dare una spiegazione, rifanno la tac e l’esito è quello della precedente il tumore è scomparso.

La bimba che si chiama Roxli Doss ora potrà festeggiare il suo più bel Natale con i genitori che ripetono a tutti che sono sicuri si tratti di un miracolo.

Loading...