12enne uccide la sorella gemella con pugnalata al collo, furia omicida innescata per una banale lite

0
253

Uccisa da suo fratello gemello per una banale lite. L’omicidio è avvenuto nel West Hartford nel Connecticut negli Stati Uniti.

Il ragazzo ha ucciso la sorella gemella con una pugnalata al collo e al petto. La ragazza è stata subito soccorsa dalla madre che però è stata soggetta anch’essa dell’aggressione del figlio che l’ha ferita.

La 12 enne è stata subito trasportata al più vicino ospedale. Nonostante i tentativi dei medici di rianimarla, la ragazzina è morta.

Troppo profonde le ferite riportate dalla ragazza così come ha spiegato il medico legale. Anche la madre è stata ricoverata d’urgenza, ma non è in pericolo di vita.

Il ragazzo è stato subito fermato e anche se ancora minorenne si pensa che sarà condannato a lunghi anni di carcere.

Loading...
Загрузка...