Loading...

Festa d’addio di celibato su un aereo, pilota costretto all’atterraggio d’emergenza, i passeggeri era tutti ubriachi e molestavano le hostess

0
105

Il pilota è stato costretto a un atterraggio d’emergenza perché i passeggeri del suo aereo erano  tutti ubriachi.

E’ successo sul volo Ryanair che era partito da Londra con direzione Bratislava in Slovacchia.  La comitiva di tanti amici che avevano prenotato tutto l’aereo hanno iniziato a bere un po’ troppo sul velivolo e a molestare le hostess.

Al rifiuto di una hostess di servire altro alcol sull’aereo è successo di tutto, alcuni passeggeri hanno iniziato a spogliarsi, altri invece a urlare. Così il pilota ha deciso per un atterraggio d’emergenza.

L’atterraggio d’emergenza è avvenuto a Berlino dove a attendere i passeggeri c’era la Polizia. Ognuno di loro dovrà pagare una multa salatissima di 25 mila euro a testa.

La Ryanair ha postato il seguente comunicato: “Non tollereremo in nessun caso comportamenti molesti e disturbanti; la sicurezza e il comfort dei nostri clienti, equipaggi ed aeromobili sono la nostra principale priorità. La questione è ora in mano alla polizia locale”.

Loading...