Tiki Taka, Wanda Nara piange per lo scontro tra Icardi e l’Inter, “la squadra nerazzurra è la nostra famiglia”

0
150

Una dichiarazione d’amore quella fatta da Wanda Nara nei confronti della società dell’inter durante la trasmissione Tiki Taka.

La bella moglie del forte centravanti dell’Inter Mauro Icardi ha voluto chiarire in lacrime il pensiero suo e di suo marito: “L’idea di fondo è restare qui, noi vogliamo restare all’Inter, non vogliamo trovare altre strade”.

Wanda Nara ha anche parlato della fascia di capitano che è stata tolta al marito per darla al portiere Handanovic: “A Mauro hanno tolto una gamba quando gli hanno tolto la fascia. Lui gioca con orgoglio, fa tutto con orgoglio e non ha mai pensato al denaro. Anche nel passato quando aveva scelte da fare ha preferito la maglia e la fascia la portava con orgoglio estremo e ha fatto tutto sempre per onorarla al massimo senza pensare ad altro”.

La notizia che Mauro Icardi non era più il capitano dell’Inter è arrivata senza alcun preavviso. La moglie di Icardi conferma la volontà di continuare la trattativa con la squadra nerazzurra: “Non c’è stata nessuna avvisaglia, per me è stato un fulmine a ciel sereno, non pensavo mai che potesse accadere. Sono sempre in contatto con l’Inter ma l’ho saputo tramite Twitter. Le mie parole in tv hanno influito? Lo dicono i giornali e i giornalisti. Io ho avuto una riunione di 3 ore con il club e non mi hanno mai detto nulla e nemmeno a Mauro e quindi io sono e resto a disposizione della società, il resto non conta”.

Poi ha parlato anche della tifoseria nerazzurra: “Con i tifosi si devono chiarire molte cose perché Mauro è troppo sincero e spontaneo in un mondo in cui spesso bisognerebbe calibrare le parole. Mauro davanti alle difficoltà si chiude subito, anche se dentro è forte. Bisognerà chiarire molte cose, ma lo vogliamo anche noi perché l’idea di fondo non è lasciare l’Inter e andarcene via”.

Loading...