Per il medico era la prima volta ce vedeva una cosa del genere, bimbo nasce con la sindrome della sirena ma il suo destino era segnato

0
11029

Un bambino è nato con la sindrome della sirena e dopo pochi minuti è morto.

Purtroppo la mamma non si era mai sottoposta a visita durante i nove mesi di gestazione e, dunque, i medici non avevano potuto in alcun modo diagnosticare questa terribile malformazione che nella stragrande maggioranza dei casi porta alla morte irrimediabilmente.

La sindrome della sirena è chiamata così perché i bambini nascono con le gambe fuse prendendo la somiglianza da una sirena, appunto.

Questa sindrome porta alla morte perché sono compromessi i reni e il loro corretto funzionamento e la vescica.

C’è stato il caso di una bambina che è arrivata a 10 anni prima che i suoi organi interni collassassero mentre un’altra è viva perché la si è potuta sottoporre ad un intervento che le ha separato le gambe e ora riesce anche a camminare in maniera autonoma.

Il dottor Vandana Arya, 35 anni, che si è occupato del caso ha dichiarato: “Mai, prima d’ora, avevo avuto a che fare con qualcosa del genere. Mi è capitato spesso di far nascere bambini con malformazioni congenite anche gravi, ma mai con la sindrome di Mermaid”.

Il bambino che è morto pochi minuti dopo la nascita era indiano.

Loading...